Come nasce Villachincana

Come nasce VillaChincana

Trovare uomini che abbiano le nostre stesse idee è confortante, trovarne con idee migliori delle nostre è   una grande fortuna!

  Ma ciò non basta, perchè a volte, le idee degli altri, sono così tanto migliori delle nostre che, per vari   motivi,  facciamo fatica ad accettarle o a condividerle.

   Con Dino abbiamo condiviso tante idee sin dai primi giorni che ci siamo conosciuti: tanti anni fa, nel   gruppo scout di Cianciana e, ricordo, quando una sera, in sede, decidemmo, una quindicina di rovers, di  organizzare un’escursione con pernottamento nelle campagne (Bissana) di Cianciana.

   Tutti pronti! L’indomani mattina, all’appuntamento e pronti a partire: io e Dino.

   Ci conoscevamo appena da pochi giorni eppure, decidemmo, senza indugi, di partire da soli io con la mia chitarra  e lui con l’inseparabile macchina fotografica (Zenith E – reflex).

   Escursione e pernottamento: due giorni e una piccola avventura dalla quale nacque una grande amicizia.

 

   Da quei giorni, la nostra frequenza fu più assidua, lui mi seguiva nelle mie realizzazioni pittoriche, io invece ero interessato alla sua passione fotografica, di fatti passavamo delle nottate in un vecchio pianterreno in cortile Matrice dove aveva costruito una camera oscura, per i suoi lavori in bianco e nero…  e tanto altro tempo a cantare … un’amicizia geniuna.

  Poi nel tempo, “il lavoro è lavoro!…” lui in provincia di Vicenza ed’io a Cianciana. Ci si vede di tanto in tanto e, l’ultima volta, l’estate 2009, mi espose  una sua idea:

Un sito dove possiamo incontrarci tutti!… Tu cosa ne pensi?

e chi è stu situ?…-

Capì subito che non riuscivo a comprendere (ignorante per come ero e sono in questo genere di cose) –

Tu non conosci le potenzialità di internet”- Continuò a dire lui.

Non ci mise molto a convincermi ed a  coinvolgermi in quel suo progetto, anche perchè lo conosco come una persona seria e affidabile.

Gli promisi, così, la mia piena collaborazione.

Una collaborazione che propone a tanti altri personaggi della cultura e dell’arte dell’ambiente ciancianaese, cosi da mettere in piedi una redazione, efficiente, con personaggi come  Pietro Arfeli; Eugenio Giannone; Fausto De Michele; Franco Cannatella; Gaetano Arfeli; Salvatore Panepinto; Angelo  e Nino Montalbano; Roberto Di Miceli; Mimma Pulizzi; Mercello Mamo…  e tanti altri che si stanno offrendo a collaborare con il portale.

Pochi mesi dopo ecco il sito: “ VILLACHINCANA” ben curato sia nei contenuti che nella grafica, grazie anche alla collaborazione del Web Master  Alfonso Pace.

VILLA: come luogo, come sede virtuale, dove incontrarsi, stare insieme, conoscersi…fare salotto.

CHINCANA: ( nome del Casale del quale si hanno notizie della sua esistenza già intorno al 1300) per Cianciana e per tutti i ciancianesi residenti ed in particolare per quelli emigrati sparsi per il mondo. Arte, cultura, tradizioni popolari, musica, feste religiose, uomini illustri….. e chi più ne ha più ne metta… seguendo le norme e le regole dettate nel sito. “Un salotto” arredato con gusto e intelligenza; comodo, accogliente e spazioso dove tutti possono entrare portando, chi può, un poco di cultura che, poi, il signor Vaccaro, come padrone di casa, ci servirà su un virtuale piatto d’argento.

 

( Le intelligenze mediocri contestano di solito tutto ciò che  sorpassa la loro comprensione. La Rochefoucauld) –

Grazie Dino  della tua ospitalità su Villa Chincana  e buon lavoro!

Agostino D’Ascoli

 

Related post